Noi studenti e studentesse per l’Ateneo siamo indispensabili

“Un anno e mezzo fa ho deciso di candidarmi alle elezioni studentesche, spinto dalla convinzione che il modo per poter cambiare qualcosa fosse quello di far sentire la voce di chi l’Università la vive ogni giorno.

Tra lezioni, studio ed esami ho imparato a organizzare il mio tempo anche per andare oltre quello che era la classica vita studentesca, continuando a portare avanti la mia idea: creare un ambiente più stimolante possibile per noi studenti e studentesse.

Ho sempre cercato di mantenere un contatto con gli altri studenti che fosse il più diretto possibile. Ora ringrazio i miei colleghi rappresentanti di avermi dato fiducia per ricoprire questo nuovo incarico, che porterò avanti con la giusta dose di entusiasmo e la motivazione necessaria. Mi auguro di mantenere il clima collaborativo che ho potuto vivere durante il mio primo anno da rappresentante.

Concludo con questa frase: “Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono indispensabili”.

Questa citazione di Bertolt Brecht penso rappresenti un po’ il motto che voglio portare avanti come Presidente del Consiglio degli Studenti, ossia che noi, come studenti e studentesse, per l’Ateneo siamo indispensabili. “

Thomas, studente di Scienze Motorie e nuovo Presidente del Consiglio degli Studenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑